Vurria
Nero d’Avola
DOC Sicilia

Vurria Nero d’Avola è un’espressione elegante e armoniosa del più importante vitigno autoctono siciliano.
L’affinamento per 6 mesi in barrique e tonneaux francesi lo rende rotondo, morbido e vellutato, con un bouquet profondo dove spiccano note di frutti di bosco, prugna e spezie dolci. Il sorso è setoso con ritorni di mora ed amarena.

Caratteristiche

Denominazione DOC Sicilia
Vitigni Nero d’Avola 100%
Gradazione 14%
Produzione 20.000 bottiglie
Vigneto Miccina
Terreno medio impasto/tufaceo
Altitudine da 400 a 500 metri sul livello del mare con esposizione prevalentemente nord/sud
Coltivazione biologica certificata
Affinamento 6 mesi in barriques e tonneaux di rovere francese

visualizza scheda prodotto

16 premi – vai ai premi

Descrizione

Il Vurria Nero d’Avola, proveniente dalle vigne piantate in agro di Contessa Entellina, è il vino siciliano più rappresentativo del territorio delle Terre Sicane. Un vino perfetto nella sua espressione aromatica, ben miscelata tra un’avvolgente morbidezza e una spiccata sapidità.
La famiglia Di Giovanna dal 1997 coltiva i propri vigneti in regime biologico, cercando ogni anno di ottenere la più alta qualità possibile nel rispetto del territorio e del vitigno.
Questo Vurria conserva le caratteristiche più tipiche del Nero d’Avola. Dal primo assaggio ha un notevole equilibrio ed eleganza, un impatto davvero unico che soltanto una rigorosa e attenta coltivazione e vinificazione può dare.

Colore Rosso rubino intenso
Profumo Sentori di amarena e frutti di bosco, violetta e piacevoli note speziate
Gusto Elegante e avvolgente, con tannini morbidi e un finale sapido e fresco.

Abbinamento

Da provare con caponata di melanzane, pasta al ragù, agnello e maiale alla brace. Ottimo con pecorino semi-stagionato, provola semi-piccante.

vai allo store